porto-inter 14 marzo

Porto – Inter 14 marzo: il ritorno ottavi di finale Champions League

Torna la Champions League con una serie di imperdibili appuntamenti che tra oggi 14 marzo e domani andranno a chiudere le gare di ritorno degli ottavi di finale. Milan, Benfica, Chelsea e Bayern Monaco sono le prime quattro squadre ad aver raggiunto i quarti di finale e nei prossimi giorni il tabellone si completerà con i vincitori delle quattro sfide in programma.

Alle 21.00 ll’Estadio Do Dragao una tra Porto e Inter passerà il ritorno e accederà ai quarti di finale.
Nel match di andata i nerazzurri hanno vinto per 1-0.

Porto -Inter 14 marzo

Il Porto deve dimostrare la sua forza e fare una grande rimonta questa sera contro l’Inter dopo la sconfitta nella gara d’andata. Una partita decisa sicuramente gol di Lukaku all’86° minuto, ulteriormente condizionata dall’espulsione anticipata di Otavio. Per quanto riguarda invece la Primiera Liga il Porto, guidato da Sergio Conceicao, si trova saldamente al secondo posto in classifica con 57 punti. 

Nonostante il vantaggio di un gol, l’Inter non deve abbassare la guardia perché il Porto è un avversario formidabile. Riferendoci invece al campionato italiano e alla Serie A, l’Inter e’ reduce dalla sconfitta di venerdì sera contro lo Spezia. In classifica continua ad occupare il secondo posto con 50 punti.

 Per assicurarsi il successo, l’Inter deve giocare una partita propositiva, non solo incentrata sulla difesa. Per quanto riguarda il Porto, esso porta con sé lo slancio della vittoria contro lo Spezia di venerdì sera. Il Porto ha sempre dimostrato di poter insidiare qualsiasi avversario in campo ed è secondo in Serie A con 50 punti. Il 14 marzo si preannuncia un’intensa serata di calcio, con entrambe le squadre desiderose di superarsi a vicenda e di andare avanti nella competizione.

Probabili formazioni

l Porto sarà privo di Otavio, espulso nella partita di andata, oltre che di Mexeido e Joao Mario, indisponibili. Anche per l’Inter qualche problema: il tecnico Inzaghi non potrà contare su Gosens per un infortunio al gemello mediale. La nota positiva è che Skriniar è recuperato e disponibile, se non dall’inizio, come sostituto. Lautaro Martinez c’è Dzeko potrebbero completare l’attacco.

PORTO (4-4-2): in porta: D. Costa; Pepê, Pepe, Marcano, Zaidu; Franco, Eustachio, Uribe, Galeno; T. Martinez, Taremi. Allenatore: S. Conceicao.

INTER (3-5-2): in portaL Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, L. Martinez. Allenatore: S. Inzaghi.

Il pronostico

In Champions League il Porto su cinque partite giocate ha perso tre volte ma nelle partite in casa, al do Dragao e’ sempre rimasto imbattuto (un pareggio e una vittoria).

Il segno x potrebbe essere il pronostico vincente per questo match a quota 3.25

REGISTRATI ALLA NEWSLETTER DI BETPASSION TIPSTER

Zero Spam! Ricevi tutte le news e resta sempre aggiornato sul mondo dello sport

ULTIME NOTIZIE

REGISTRATI ALLA NEWSLETTER DI BETPASSION TIPSTER

Zero Spam! Ricevi tutte le news e resta sempre aggiornato sul mondo dello sport
logo betpassiontipster new mobile
Cerca